Dee Dee

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

Make a Wish: Goodbye Con

Are you ready to say Goodbye?

Eccoci al secondo appuntamento con la rubrica Make a Wish (se vi siete persi il primo, lo trovate qui), un piccolo spazio per conoscere le convention da tenere d’occhio nei prossimi mesi!
Quella di cui vi parlo oggi, la Goodbye Con, è molto diversa da quelle a cui siamo normalmente abituati, perché raggruppa i fan di ben tre serie televisive differenti.
E non serie qualsiasi, bensì dei veri e propri capisaldi del panorama telefilmico degli ultimi anni: Teen Wolf, The Vampire Diaries e Pretty Little Liars.

(altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

Make a Wish: Always Convention

Always Convention: l’evento dedicato ai fan di Harry Potter

Le convention (di cui vi avevamo già parlato la settimana scorsa) sono un momento di svago ma soprattutto una grandissima emozione. Incontrare il proprio idolo è un sogno che si realizza! Per questa ragione la rubrica dedicata alle convention si chiamerà Make a Wish: qui potrete trovare informazioni, esperienze e curiosità sul mondo dei fan meetings.
Da Potterhead purosangue quale sono, non potevo che iniziare con la prima convention italiana dedicata a Harry Potter: vi presento la Always Convention!

(altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

Back to the Rivercourt: weekend a Tree Hill!

So many fandoms, so little time…

Per noi amanti delle serie televisive, si sa, qualunque cosa riguardi i nostri show preferiti è oro: interviste, DVD, gadget di ogni tipo… ma le convention sono tutta un’altra cosa.
Lo scorso weekend ho avuto la possibilità di partecipare alla convention di One Tree Hill Back to the Rivercourt, organizzata dalla People Convention.

Cos’è una convention?

Una convention è un evento che si svolge nell’arco di un weekend (solitamente di sabato e domenica, ma a volte anche dal venerdì pomeriggio) e permette ai fan di una serie televisiva o una saga cinematografica di incontrare i propri attori preferiti e fare loro domande ai Q&A, ricevere personalmente i loro autografi e persino abbracciarli durante le sessioni fotografiche!

(altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

Young Sheldon: un’infanzia fuori dal comune

Sheldon, il personaggio che ha conquistato tutti

Tutti abbiamo visto almeno una puntata di The Big Bang Theory, ma se qualcuno non l’ha fatto conoscerà comunque l’eccentrico Sheldon Cooper (Jim Parsons), uno dei protagonisti della sitcom.
La sua storia ha avuto un successo tale da spingere uno dei creatori, Chuck Lorre, insieme a Steve Molaro, a ideare uno spin-off e prequel intitolato Young Sheldon.
La serie ha debuttato con l’episodio pilota il 25 settembre sulla CBS, per poi iniziare la programmazione standard il 2 novembre.

(altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

Mulan, regina d’uguaglianza

Fa Mulan: tutto l’eroismo in un’unica decisione

Tra i successi indimenticabili della Disney non possiamo sicuramente tralasciare Mulan, un film d’animazione del 1998 diretto da Tony Bancroft e Barry Cook e ispirato alla leggenda di Hua Mulan, l’eroina cinese che riuscì ad arruolarsi in un esercito tutto al maschile nonostante le incredibili difficoltà.

Prima la Cina, poi l’amore

La storia la conosciamo tutti: la giovane Mulan, figlia unica della famiglia Fa, non riesce proprio ad essere fine e delicata come le sue coetanee, ma nutre un amore sconfinato per la sua famiglia e cerca in tutti i modi di non deluderli.
Nonostante si impegni, però, i suoi tentativi si rivelano sempre disastrosi così decide di riscattarsi prendendo il posto di suo padre Fa Zhou, ormai vecchio e malato, nella guerra contro gli Unni. Alla fine non solo riesce a salvare la Cina, ma si porta anche a casa il bellissimo Li Shang! (altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

Grace and Frankie: stuck in the middle with you!

Grace and Frankie: cosa, chi, come

Grace and Frankie è una serie televisiva comedy statunitense creata nel 2015 da Marta Kauffman e Howard J. Morris per Netflix, che ha come protagoniste Jane Fonda e Lily Tomlin nei ruoli di Grace Hanson e Frankie Bergstein.
Le due donne, ormai settantenni, non sono mai andate molto d’accordo a causa degli stili di vita completamente diversi, ma si sono sempre sopportate per amore dei rispettivi mariti, Robert e Sol.
Un giorno, però, succede qualcosa che ha dell’incredibile: gli uomini con cui hanno trascorso gli ultimi quarant’anni della loro vita annunciano di volere il divorzio… perché hanno una relazione da vent’anni e intendono sposarsi!

(altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

Droga e potere: perché amiamo queste serie?

Droga: un argomento comune che non passa mai di moda

Plata o plomo? è probabilmente una delle citazioni più celebri degli ultimi anni telefilmici, insieme a I am the danger e alll’italianissima Vienete a piglia’ ‘o perdono.
Frasi estrapolate da tre show cult: Narcos, Breaking Bad e Gomorra, che ha ricevuto moltissimi consensi anche oltreoceano.
Ma cos’hanno in comune queste tre serie oltre all’incredibile successo tra giovani e adulti in tutto il mondo?
Il fatto che tutte e tre parlino di droga?
Be’, sì.
Ma non si tratta soltanto di questo.

(altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

She Watson: la visione femminile del decennio

Una delle questioni più discusse (o sarebbe meglio dire abusate) degli ultimi anni è indubbiamente quella relativa al femminismo e alla lotta per i diritti delle donne. Molte stelle dello spettacolo si sono rese promotrici di questi ideali, che raggiungono consensi sempre maggiori anche grazie alle incredibili figure che popolano il grande e piccolo schermo. Chiunque, almeno una volta nella vita, ha letto una delle avventure di Sherlock Holmes e del suo fedele aiutante John Watson, protagonisti della saga crime più famosa di tutti i tempi. E nel caso in cui non aveste letto delle loro vicissitudini, vi sarà capitato di vedere uno dei film dedicati, o ancora più semplicemente un episodio di Sherlock, celebre gioiellino della BBC.

Ebbene, oggi voglio parlarvi di quella che secondo me è la storia più interessante.

Sherlock Holmes? No, Joan Watson. 

(altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

DuckTales: il ritorno dei paperi avventurosi!

Anche se molti di noi all’epoca non erano ancora nati, più o meno tutti hanno visto qualche anno dopo almeno un paio di puntate di DuckTales, la splendida serie animata ideata da Carl Barks che ruota intorno alle vicende di Paperon de’ Paperoni, andata in onda per la prima volta su Rai 1 nel lontano 1988.
E se vi foste persi 
la serie, che conta la bellezza di 100 episodi, probabilmente avrete visto il lungometraggio, intitolato Zio Paperone alla ricerca della lampada perduta.
L’assenza quasi totale di Paperino rende lo Zione più famoso e avaro al mondo il protagonista assoluto delle avventure, affiancato dagli immancabili nipotini Qui, Quo e Qua e dalla regolare presenza di Archimede, Mrs. Paperett e Gastone, ma anche da personaggi introdotti per l’occasione, quali il pilota Jet McQuack, la tata Mrs. Beakley e sua nipote Gaia, una paperetta vivacissima e avventurosa. (altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

Speechless: la disabilità non è una scusa!

Da diversi anni a questa parte, il concetto di “telefilm” è stato sradicato in favore di quello di “serie televisiva”, una forma di narrazione continua (anche se le serie a episodi autoconclusivi ci offrono persino la possibilità opposta) che non si limita semplicemente a intrattenere lo spettatore e a trasmettergli un’emozione, ma ha anche il fondamentale compito di sensibilizzarlo riguardo a tematiche importanti e attuali.
Questo è ciò che indubbiamente fa Speechless, comedy della ABC creata da Scott Silveri e andata in onda per la prima volta il 21 settembre 2016 e la cui seconda stagione ha debuttato mercoledì scorso. (altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.

The Strike Mysteries in Denmark Street

Strike è una serie drammatica crime tratta dai romanzi di Robert Galbraith, pseudonimo di J.K. Rowling, che va in onda dal 27 agosto sul canale BBC One.

L’adattamento televisivo, curato da Ben Richards, è così suddiviso:
1. The Cuckoo’s Calling (3 episodi);
2. The Silkworm (2 episodi);
3. Career of Evil (previsto per l’anno prossimo).
(altro…)


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.

Sceneggio cose, mangio sushi e proteggo Daniel Sharman dal mondo.