The 100: la quinta è la stagione dei ritrovi

Per la serie The 100 le separazioni drammatiche e i ritrovi strappalacrime sono sempre stati all’ordine del giorno, e lo sono ancora di più quelli della quinta stagione che andrà in onda su The CW a partire dal 24 Aprile. Infatti, alla fine della quarta stagione, i nostri eroi preferiti sono tutti separati: tra i protagonisti ci sono tonnellate di rovine o chilometri e chilometri nello spazio. Ci aspettano molti ritrovi epici, e senz’altro uno tra i più attesi è quello tra Bellamy (Bob Morley) e Clarke (Eliza Taylor).

Non è passato che un anno per noi, ma nella serie ne sono passati ben sei da quando i due si sono detti addio per l’ultima volta. Sono successe molte cose in questo lasso, ma il loro incontro sarà sicuramente emozionante, specialmente se si considera che Bellamy pensa che Clarke sia morta.

Il creatore Jason Rothenberg ha raccontato a TV Guide che il ritrovo “sarà forte e sorprendente”, e che Bellamy “non lo scoprirà vedendola o incontrandola, ma lo saprà da una fonte che non vi rivelo. Sarà un grosso colpo emotivo per lui. Tutti ormai avevano interiorizzato la sua morte come sacrificio […] quindi si tratta di uno shock per loro, e cambierà molto le cose.”

Credere che Clarke sia morta per permettere loro di vivere porta Bellamy ad assicurarsi che lei non sia morta invano, e senza guerre o conflitti a distrarlo, durante i sei anni nello spazio diventa la persona che Clarke avrebbe voluto che fosse. Alla fine della quarta stagione infatti, “Clarke gli dice di usare il cuore ma anche la testa, e credo che lui abbia veramente seguito il consiglio” rivela Morley. “Questo lo ha obbligato a diventare più razionale e a comprendere di più le persone. Pensare che lei sia morta lo ha reso più razionale e con i piedi per terra.”

Anche Clarke sarà cambiata molto prima dell’incontro con Bellamy sulla Terra. Ha lottato per la sopravvivenza nelle settimane successive all’ondata mortale, arrivando quasi ad arrendersi, e si è salvata solo trovando l’ultima vallata verde sulla Terra e, ancora più importante, trovando Madi.
“Anche dal trailer possiamo vedere quanto Clarke sia cambiata per via di Madi”, afferma Morley. “Il fatto di essere diventata ‘madre’ ha cambiato la sua mentalità e il modo di vedere il mondo, e credo che per questo motivo sarà diverso il modo in cui interagiscono Bellamy e Clarke.”

Speriamo che non siano cambiati poi così tanto… l’amicizia tra i due è sempre stata il cuore della serie, e anche ora dovranno contare l’uno sull’altro per sconfiggere i prigionieri di Eligius che vogliono impossessarsi di Eden.

Potrebbero interessarti anche:

Lucia, 30 anni e un amore smisurato per la lettura e la scrittura. Fin da piccola mi si poteva trovare sotto le coperte fino notte fonda con la torcia, a leggere! Tra i miei autori preferiti: Isabel Allende, Gabriel García Márquez, Italo Calvino… Con gli anni anche il cinema e le serie tv hanno fatto breccia nel mio cuore, e posso ammettere qualche meritato periodo di binge-watching qua e là! Ho sempre studiato lingue, e al momento studio traduzione a Milano. Ah dimenticavo, sì! Olimpia in onore agli dèi dell’Olimpo!

Top