The 100: dove eravamo rimasti?

Il nostro The 100 tornerà nel 2019 per riprendere l’avventura dov’era rimasta. Sì, perché non si può mai smettere di chiamarla avventura, visto il finale da fiato sospeso che ci ha regalato lo scorso agosto: sono passati più di 100 anni in criosonno, Monty e Harper sono morti cercando per gli altri un nuovo pianeta dove potranno avere un futuro e hanno anche avuto un figlio, interpretato dall’ultima new entry della quinta stagione, Shannon Kook.

New York Comic-Con

Lo scorso 6 ottobre, al New York Comic-Con, c’è stato un panel dedicato a The 100 dove hanno parlato Bob Morley (Bellamy), Eliza Taylor (Clarke) e il creatore Jason Rothenberg. Nonostante abbiano fatto di tutto per tenerci sulle spine senza anticipare nulla di concreto, hanno rivelato qualche indizio sulla sesta stagione. Ecco i punti salienti delle interviste:

Settings

  • Innanzitutto, come abbiamo intuito alla fine della quinta stagione, si è concluso il Book one e inizierà il Book two. Questa seconda parte di storia sarà tutta incentrata sulla richiesta di Monty di provare ad essere “quelli buoni” stavolta. Nell’intervista Jason e Bob hanno rivelato che stavolta sono veramente tutti intenzionati a fare meglio per avere un futuro migliore.
  • Sarà Clarke in particolare a seguire l’ultimo desiderio di Monty, e cercherà di rimediare agli errori del passato. Nella quinta stagione abbiamo infatti visto una Clarke-mamma-orsa, che ha commesso parecchi errori per proteggere Madi.
  • Ci sarà un ritorno nella squadra Bellamy/Clarke. Senza parlare di ship, parliamo proprio di leader: i due lavorano bene insieme, sono il cuore e la mente, e Monty ha svegliato prima loro perchè ci teneva a farli collaborare di nuovo. Forse riusciranno a riunire tutti dopo i frazionamenti della quinta stagione.

  • I conflitti della quinta stagione avranno una ripercussione sulla sesta: i rapporti da sanare Bellamy/Blodreina, Clarke per aver lasciato Bellamy a morire, ecc. Arriveranno dei nuovi personaggi, ma i primi episodi sono centrati sui nostri vecchi preferiti, infatti non si sveglieranno tutti subito dal criosonno.
  • Questione Madi/Heda: sarà curioso vedere che ruolo avrà, se condurrà veramente tutti, chi accetterà la sua leadership. Scopriremo di più sulla Fiamma, infatti Jason afferma che la Fiamma “ha reso pazzi alcuni Comandanti in passato”, vedremo come agirà su Madi. Pare inoltre che Clarke continuerà ad essere protettiva, ma rispetterà le decisioni di Madi.
  • Nella sesta stagione ci sarà qualcosa sul passato di Echo, e Bob afferma che è necessario sapere qualcosa in più su di lei, per capire da “dove viene”.
  • Clarke cambierà moltissimo, e questa cosa spaventa un pochino Eliza Taylor, perchè dovrà affrontare una bella sfida nell’interpretarla, ma afferma anche che “sarà bello vederla così diversa”.
  • Il primo episodio della sesta stagione avrà parecchi richiami del pilot 1×01, con l’arrivo della Eligius IV sul nuovo pianeta.

Non perdetevi il prossimo articolo con novità sulla Eligius III e sul pianeta dei due soli!

Lucia, 30 anni e un amore smisurato per la lettura e la scrittura. Fin da piccola mi si poteva trovare sotto le coperte fino notte fonda con la torcia, a leggere! Tra i miei autori preferiti: Isabel Allende, Gabriel García Márquez, Italo Calvino… Con gli anni anche il cinema e le serie tv hanno fatto breccia nel mio cuore, e posso ammettere qualche meritato periodo di binge-watching qua e là! Ho sempre studiato lingue, e al momento studio traduzione a Milano. Ah dimenticavo, sì! Olimpia in onore agli dèi dell’Olimpo!

Top