Ebbene sì! Il periodo tanto temuto e odiato da tutti i telefilm addicted è purtroppo arrivato anche quest’anno.

Ogni anno i mesi tra aprile e giugno sono quelli più terribili per tutti coloro che soffrono per le sorti delle loro amate e venerate serie TV.

E questo momento non è tardato ad arrivare nemmeno in questo mese, ma stavolta si è trattata di una vera e propria strage che ha lasciato milioni di fan in giro per il mondo veramente inorriditi e indignati.

I fatti

Già nelle settimane precedenti avevamo ricevuto delle notizie riguardo a rinnovi e cancellazioni che avevano lasciato i fan tra lo stupore e il malcontento. Esempio palese quello di Life Sentence, cancellata dopo appena una stagione. Era arrivata anche la cancellazione di serie importanti quali Once Upon A Time.

I boss dei network televisivi, ovviamente non contenti, hanno deciso di darci il colpo di grazia. Infatti, nella sola notte dell’11 maggio sono state cancellate ben 15 serie TV, molte delle quali praticamente stroncate dopo appena un paio di stagioni, o addirittura una sola stagione. Una vera e propria strage, insomma. La ABC, la NBC, la The CW, la CBS e la FOX in particolare, si sono impegnate a scatenare un vero e proprio putiferio tra i telefilm addicted, davvero arrabbiati.

Motivo principale di tutte queste cancellazioni è derivato dal basso indice di ascolti riscontrati da queste serie, con share a volte al di sotto della media prevista. Caso di Lucifer tra i più eclatanti.

Cancellazioni per Network

Solo nella notte dell’11 maggio si è avuto il maggior numero di cancellazioni, lasciando nel panico e nella rabbia più assoluta i telespettatori.

Ben 15 serie TV sono state stroncate. E molte altre notizie sono arrivate nelle ultime ore dai vari upfront, tra cui quelli della NBC. Ma procediamo per gradi e per network.

ABC

  • Alex, Inc. (dopo una stagione)
  • The Crossing (dopo una stagione)
  • Deception (dopo una stagione)
  • Designated Survivor (dopo due stagioni)
  • Kevin (Probably) Saves The World (dopo una stagione)
  • Marvel’s Inhumans (dopo una stagione)
  • The Mayor (dopo una stagione)
  • Quantico (dopo tre stagioni)
  • Ten Days in the Valley (dopo una stagione)

CBS

  • Kevin Can Wait (dopo due stagioni)
  • 9JKL (dopo una stagione)
  • Me, Myself and I (dopo una stagione)
  • Scorpion (dopo quattro stagioni)
  • Superior Donuts (dopo una stagione)
  • Wisdom of the Crowd (dopo una stagione)
  • Instinct (dopo una stagione)

FOX

  • The Last Man on Earth (dopo quattro stagioni)
  • The Exorcist (dopo due stagioni)
  • Lucifer (dopo tre stagioni)

Caso molto discusso che ha lasciato i fan davvero indignati e gli stessi attori increduli. La notizia è arrivata mentre Tom Ellis si trovava a Roma alla JIB Con insieme al cast di Supernatural e subito è partita una sorta di petizione con l’hashtag #SaveLucifer che è stato Trending Topic sui social network in giro per il mondo per due giorni di seguito, condiviso non solo dai fan ma anche da moltissimi attori.

A quanto pare da notizie fresche di giornata, a Tom Ellis pare si sia aggiunto anche Tom Welling che ha chiesto aiuto ad altri Network quali Hulu, Netflix, Apple e Amazon per rilevare la serie.

All’hashtag #SaveLucifer se ne è aggiunto un secondo, #PickUpLucifer, e si è aperta una vera e propria petizione per salvare la serie: https://www.change.org/SaveLucifer. Notizie di interesse per la serie sono arrivate anche dalla BBC che tramite Twitter ha fatto sapere che sta monitorando la questione #SaveLucifer e ha invitato Tom Ellis alla puntata di stasera di News Night per discutere del motivo per cui Lucifer non dovrebbe essere cancellata.

  • The Mick (dopo due stagioni)
  • New Girl (dopo sette stagioni)
  • Brooklyn Nine-Nine (caso a parte. Cancellata dalla FOX è stata rilevata e rinnovata dalla NBC)

NBC

  • Taken (dopo due stagioni)
  • Great News (dopo due stagioni)
  • Rise (dopo una stagione)
  • The Brave (dopo una stagione)
  • The Night Shift (dopo quattro stagioni. A mio parere un peccato, perchè la quarta stagione si è conclusa con un cliffhanger e molte storie sono rimaste in sospeso)
  • Shades of Blue (dopo tre stagioni)

The CW

  • Life Sentence (dopo appena una stagione)
  • Valor (dopo una stagione)
  • The Originals (dopo cinque stagioni. La notizia era risaputa da tempo, ma non contenti i capi della The CW hanno ordinato uno spin-off dello spin-off che si chiamerà Legacies).
  • Wayward Sisters (il network ha deciso di abbandonare questo spin-off di Supernatural e sui social si è attivata una petizione portata avanti anche dagli attori stessi, per dare una chance alla serie, hashtag #WaywardSisters e una petizione da firmare http://www.change.org/SaveWaywardSisters)

Altri Network

  • Peaky Blinders (BBC Two)
  • Here and Now (HBO)
  • Transparent (Amazon)
  • Agent X (TNT)
  • The Last Post (BBC One)
  • Unbreakable Kimmy Schmidt (Netflix)
  • The Path (Hulu)
  • Ghost Wars (Syfy)
  • Seven Seconds (Netflix)
  • Mozart In The Jungle (Amazon)
  • Versailles (Canal +)
  • The Librarians (TNT)
  • Everything Sucks (Netflix)
  • Sherlock (BBC)
  • Una Serie di Sfortunati Eventi (Netflix): non è stata cancellata, ma hanno annunciato una terza stagione conclusiva.
  • Stitchers (Freeform)
  • Homeland (Showtime)
  • Young and Hungry (Freeform)
  • Broad City (Comedy Central)
  • Beyond (Freeform)
  • Dadi (Showtime)

Questa la lista aggiornata ad oggi.

E voi? Fateci sapere i vostri pareri, diteci se lotterete per le varie petizioni in ballo e se siete arrabbiati o comunque tristi e per cosa in particolare.


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.