Ci siamo! Il fatidico giorno è al fin giunto!

Personalmente credo che ci si renda conto di stare invecchiando quando un film che parla del futuro diventa improvvisamente totalmente ambientato nel passato.

Ovviamente il film in questione è il più epico di sempre, ossia Ritorno al futuro, e se non lo avete mai visto… «dishonor on you, dishonor on your cow»!

È un film talmente noto ed apprezzato dai fan che sceneggiatori amanti della saga non si lasciano sfuggire l’occasione di inserire riferimenti a questo capolavoro nelle loro serie TV.

Citiamone alcuni:

Sherlock Ritorno Al Futuro

Nah, ok, lo ammetto, questa non era una citazione, più che altro un tremendo dato di fatto per noi amanti della serie che oramai sono anni che aspettiamo. E ora che ho distrutto la vostra gioia e vi ho rovinato questa meravigliosa giornata che stavate passando in tranquillità ricordandovi che ci sono serie che hanno passato la decima stagione mentre noi aspettiamo ancora il decimo episodio, direi che possiamo tornare a concentrarci sul vero scopo dell’articolo.

Once Upon a Time – C’era una volta:

Nell’episodio 21 della terza stagione, Emma e Hook si ritrovano spediti indietro nel tempo al momento dell’incontro dei genitori di lei, incontro che, tra l’altro, la biondina rovina ed è quindi costretta a sistemare tutto prima di poter tornare nel futuro; vi ricorda niente? In ogni caso, la Salvatrice e il pirata sono inoltre obbligati a chiedere aiuto all’Oscuro per tornare a casa, certo che se avessero avuto una DeLorean le cose sarebbero state molto più facili…

C'era una volta Ritorno Al Futuro
Emma: Come cavolo faccio a sapere come si torna nel futuro? Che ti sembro? Marty McFly? Hook: Marty McCosa? Emma: Quel ragazzo che con il fulmine e la Dolorean è andato indietro nel tempo. Hook: È una specie di mago?

Supernatural:

A volte bastano davvero poche battute e delle inquadrature precise per omaggiare un famoso film: un ragazzo si ritrova inaspettatamente nel passato ed incontra in un bar il padre “sfigato” da giovane.

Supernatural Ritorno Al Futuro

 

The Big Bang Theory:

Questa serie è ben nota per citare spesso le “cose più nerd” che ci possano essere, motivo per cui era inevitabile che prima o poi si arrivasse a parlare di fantascienza, viaggi nel tempo e… Ritorno Al Futuro! Tuttavia, il film non viene citato solo per “strizzare l’occhio ai fan” ma i personaggi si occupano anche di ipotizzare complesse spiegazioni sul perché i flussi temporali del secondo film siano stati o meno alterati, facendo in effetti notare un piccolo errore nella continuity che anche ai fan più esperti poteva essere sfuggito; guardate il video per scoprire di quale sto parlando:

 

 

E ultimo, ma non certo per importanza, il telefilm che tutti quanti vi stavate sicuramente chiedendo perché mai non avessi ancora citato; no, tranquilli, non l’ho dimenticato, è giunto il momento di:

Doctor Who:

Un dottore che viaggia con una macchina del tempo con un compagno… ma insomma, chi vogliamo prendere in giro? Emmenet Brown è solo uno pseudonimo dell’ultimo Signore del Tempo che ormai si era stancato di farsi chiamare John Smith; una futura rigenerazione del Dottore che è finalmente riuscita ad aggiustare il Circuito Camaleonte cosicché il T.A.R.D.I.S. possa di nuovo cambiare forma, ed infatti lo fa trasformare prima in una (stilosa) DeLorean e poi in una locomotiva del selvaggio West.

Doctor Who Ritorno Al Futuro
Al solito la Ragazza Impossibile interferisce con la time line del Dottore… -.-‘

 

E questo è quanto: un piccolo omaggio a questo capolavoro cinematografico.

E voi che mi dite? Avete visto il film? Certo che lo avete visto che domande faccio! Cosa ne pensate? Conoscete altre serie TV che lo hanno omaggiato con delle citazioni?

Fatemi sapere le vostre opinioni e buon #BackToTheFutureDay mi raccomando condividete l’ashtag sui social!!!


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.
LudoMoon

Sono salita sul treno che partiva dal binario 9 e 3/4, mi sono offerta volontaria, ho saltato per prima da un palazzo, ho combattuto accanto ai più potenti eroi della Terra, ho viaggiato nello spazio – fino alla Barriera e oltre – e nel tempo – dall’800 e a ritroso – entrando in un armadio.
Ho salvato questo mondo e altri più volte di quante ne possa ricordare.
Ho amato, pianto, sofferto.
Ho sognato.
E tutto questo restando a casa mia.