18 Dicembre: Pupazzi di neve

Non so da voi, ma da me non nevica mai quindi non c’è possibilità di uscire e vedere il mondo avvolto da quel soffice manto bianco, né tanto meno di poter scatenare una bella battaglia di palle di neve o sdraiarsi a terra a fare gli angeli. E neanche si possono fare i pupazzi di neve: quelli così tondi e giganteschi che ogni casa di un film americano natalizio deve avere sul vialetto.

Però, come ogni amante della BBC sa, i pupazzi di neve non sono tutti carini e coccolosi amanti dei caldi abbracci, ce ne sono anche di perfidi e diabolici composti da neve intelligente che il Dottore si ritrova ad affrontare. E con questo colgo l’occasione per rispolverare la vostra memoria sugli special natalizi di Doctor Who (ma non in ordine di uscita, altrimenti sarebbe troppo facile…):

I pupazzi di neve (The Snowmen): special della settima stagione che vi ho citato poco sopra: il Dottore ha appena perso quelli che considerava la sua famiglia e, quando la Terra è in pericolo, è propenso a lasciarla nei guai, sarà l’incontro con Miss Clara a farlo uscire dall’isolamento auto-imposto, quando poi la ragazza morirà il Dottore correrà in giro per l’universo per trovare un modo per riportarla in vita e svelare il mistero nascosto dietro ai loro ripetuti incontri.

Un canto di Natale (A Christmas Carol): se nello special citato prima il Dottore è distrutto per la perdita dei Pond, in questo deve fare di tutto per impedire che la navicella su cui stanno trascorrendo il viaggio di nozze schianti al suolo, e per salvarli prenderà spunto da un celebre racconto di Dickens.

Il tempo del Dottore (The time of the Doctor): i finali di stagione sono per antonomasia strappa lacrime, ma questo ancora di più perché il Dottore si deve rigenerare e quindi pianti e lacrime sono assicurati.

La fine del tempo (The End of Time): un’altra rigenerazione che ha distrutto i feels di tutti gli spettatori è stata quella del decimo Dottore. Quantomeno Eleven aveva compagnia, mentre Ten si è ritrovato solo.

(The last Christmas): Il Dottore è distrutto: il Maestro gli ha mentito, non ha idea di dove sia Gallifrey e Clara lo ha lasciato. Meno male che c’è Babbo Natale a tirar gli su il morale… “aspetta che?”

Colgo anche l’occasione per ricordarvi che alle 21.10 di giovedì 24 dicembre potrete finalmente vederlo in italiano su Rai4!

Il Dottore, la Vedova e l’armadio: anche questo episodio inizia con il Dottore solo senza companion, ma in compenso ci sono una tuta d’astronauta( probabilmente presa alla moglie), un aereo della seconda guerra mondiale e un passaggio segreto per… no, non Narnia… no, non la terra delle fate… oh, insomma, vedetevelo e scopritelo da soli!

E per il momento ci fermiamo qui con gli special perché purtroppo non ce ne sono più inerenti alle nuove stagioni, ma siate felici perché:

(The husbands of River Song): special della nona stagione in uscita il 24 dicembre sulla BBC: il Dottore e sua moglie si rincontrano dopo che il primo ha ricevuto una richiesta d’aiuto di una navicella spaziale. Insieme viaggeranno per l’universo cercando di sventare una nuova minaccia.


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni qui.
LudoMoon
Sono salita sul treno che partiva dal binario 9 e 3/4, mi sono offerta volontaria, ho saltato per prima da un palazzo, ho combattuto accanto ai più potenti eroi della Terra, ho viaggiato nello spazio – fino alla Barriera e oltre – e nel tempo – dall’800 e a ritroso – entrando in un armadio. Ho salvato questo mondo e altri più volte di quante ne possa ricordare. Ho amato, pianto, sofferto. Ho sognato. E tutto questo restando a casa mia.

I commenti sono chiusi.