Una giovane donna viene reclutata da un’agenzia governativa segreta per essere “collegata” al cervello di vittime defunte da poco, in modo da usare i loro ricordi come indizi per risolvere i crimini che le hanno coinvolte.