Stranger Things 3: indizi dal finale di stagione

 

La terza stagione di Stranger Things potrà ancora essere un mistero, ma il cast sta già iniziando a rilasciare spoiler in varie interviste. Gaten Matarazzo (Dustin), in passato, ha rivelato quando il telefilm potrebbe terminare e adesso altri tre attori hanno accennato a qualcosa che potrebbe essere un dettaglio chiave per la nuova stagione, che verrà trasmessa su Netflix dal 4 luglio 2019.

In un’intervista con Collider, Noah Schnapp (Will), Sadie Sink (Max) e Caleb McLaughlin (Lucas) hanno parlato delle loro app preferite e dei telefilm che amano di più, prima di raccontare i momenti della terza stagione che attendono con maggiore impazienza.

In particolare, le star di Stranger Things hanno parlato di  alcune scene particolarmente impressionanti che avranno luogo nei prossimi episodi. Nella citazione seguente, Caleb McLaughlin fa del suo meglio per evitare spoiler, quindi occorrerà leggere tra le righe:

Caleb McLaughlin:  L’ultimo episodio. Vi ricordate la scena sulla balconata in cui stavamo facendo delle cose con i colori? Quella.

Sadie Sink:  Quella scena l’ho vista, sembra davvero bella!

È difficile interpretare questo scambio di battute, ma sembra proprio che ci sarà una scena epica su una balconata alla fine della terza stagione. Non è molto, ma questa immagine richiama la scena alla fine della seconda stagione in cui Undici cerca di chiudere il portale per il Sottosopra mentre lo sceriffo Hopper fa fuori dozzine di demo-gorgoni con un fucile.

La parola “colori” suggerisce inoltre una specie di distorsione trans-dimensionale o qualcos’altro di altrettanto fantascientifico, che potrebbe creare un sacco di colori surreali. Ma forse ci stiamo facendo prendere un po’ troppo la mano.

Ad ogni modo, sembra proprio che potremo aspettarci un finale elettrizzante per la terza stagione di Stranger Things, e a questo punto, saremmo davvero delusi se l’intera terza stagione non si dimostrasse essere  altrettanto epica.

La terza stagione di Stranger Things arriverà su Netflix il 4 luglio 2019.

Top