Austin Basis (aka JT Forbes nello show Beauty and the Beast) ha risposto due settimane fa a delle domande dei fan. Noi abbiamo tradotto le Q&A per voi.

1. D: Hai mai fatto teatro? E se sì, faresti uno spettacolo teatrale in un paese dove l’inglese non è la lingua principale?
R: Sì per entrambe le domande. Amo il teatro ed uno spettacolo straniero sarebbe probabilmente la sfida più grande della mia vita quindi decisamente sì.

2. D: Com’è stato lavorare a Life Unexpected?
R: Probabilmente la prima esperienza TV della mia carriera. E’ stato come incontrare la tua famiglia dopo 30 anni. Per fortuna, sono ancora amico con tutte quelle persone.

3. D: Ho un po’ di domande e le scriverò tutte qui:
1) Come ha influenzato la tua carriera il fatto di avere il diabete?
2) Anche se hai fatto solo 1 episodio, com’è stato lavorare nello Studio 60, sulla Sunset Strip?
3) Qual è il miglior lavoro che hai fatto e del quale ne sei orgoglioso?
R: 1) Penso mi abbia dato una migliore etica e disciplina nel lavoro e la motivazione per avere successo. Quindi senza il diabete non so dove sarei oggi. 2) Bellissimo! E’ stato l’ultimo episodio che hanno filmato, anche se non era il finale, ed è stato diretto dal vincitore di Emmy, Thomas Schlamme. Anche a me piace lo show, quindi per me è stata la prima esperienza nel lavorare in uno show che stavo seguendo.
3) Dico sempre che il miglior lavoro è quello che faccio al momento. Sono grato per BatB per via del ruolo che ho e del supporto dei fan.

4. D: Mi stavo chiedendo se si fosse parlato del fatto di conoscere di più riguardo la famiglia di JT nella S4?
R: Lo spero! Ho dato alcuni suggerimenti su come vedrei io questa famiglia, quindi si vedrà.

5. D: Fantastico! Sa anche da che nome derivano le iniziali “JT”?
R: Qualcuno aveva detto che derivano da James Tiberius (aka Capitano Kirk di Star Trek), ma lascerò agli scrittori il compito di rivelarlo, forse, nella S4.

6. D: Quale è stata la cosa più casuale che i fan ti hanno fatto firmare?
R: Una maglietta nera con una sharpie* nera. *imbarcazione da regata, a una o due vele triangolari, a chiglia piatta o quasi piatta

7. D: Canzone preferita?
R: Questa è per mia mamma: The Rose di Bette Midler. E’ proprio una bella canzone!

8.: D: Allora quale è il tuo prossimo concerto?
R: Nella mia doccia. E’ solo su invito.

9. D: Il cast di BatB parteciperà a future convention, tipo Comic Con o Heroes & Villains Fan Fest?
R: E’ loro compito invitarci. Gli attori non chiedono di essere invitati. Se ci volete lì, contattate loro.

10. D: Ha interpretato Stuart Gillard il ruolo del custode del cimitero nel Finale di Stagione (S3)?
R: Non ne sono sicuro… C’è stato sicuramente nel finale della S2. Forse ha fatto un cameo perché gli piace fare questa cosa alla Hitchcock. Direi: riguardate l’episodio e poi lo dite voi a me!

11. D: Ti sei mai fatto male sul set? Se sì quanto?
R: Sì, nel film Boxboarders. Ho fatto le mie acrobazie andando giù da una collina su uno skateboard. Sarei dovuto atterrare su un materasso di sicurezza ma l’ho mancato e sono atterrato sulla mia pompa per l’insulina così ho dovuto prendere una nuova.

12. D: Arrivi a fare tante improvvisazioni?
R: Per lo più no. Perché gli scrittori sono a Los Angeles e noi siamo a Toronto. Ma ci piace aggiungere cose nostre, sia all’inizio che in mezzo o alla fine delle scene. Mal che vada usciranno i gag reel. Cerchiamo di far ridere gli altri. Jay è il migliore a far ridere gli altri in mezzo alle scene.

13. D: Se potessi scegliere quasiasi attore come ospite a #BatB, chi sarebbe?
R: A parte i miei amici che sono attori, mi piacerebbe o Ron Perlman o Linda Hamilton in veste di genitori di qualcuno nello show o qualsiasi altra cosa, visto che sono stati nella prima serie BatB. Sarebbe bellissimo!

14. D: Ci sarà una nuova foto promozinale dei personaggi principali per la S4?
R: Non so quali sono i piani del network. Rilasceranno sicuramente foto degli episodi durante la pausa. Non so se ci sarà un nuovo servizio fotografico. Se lo volete parlate con quelli del network.

15. D: Sai se BatB ci sarà al New York Comic-Con il prossimo ottobre?
R: Beh, saremo ancora a Toronto a filmare per essere in pari col programma della produzione. E’ possibile se c’è una richiesta.

16. D: Ti piace quando il tuo collega attore improvvisa e piace anche a te farlo?
R: Sì adoro improvvisare durante le scene, ma anche come tecnica durante le prove. Improvvisare solo per essere divertente è controproducente.

17. D: Ho partecipato al Camp Monroe per 8 anni negli anni 2000 e sono state alcune delle mie migliori estati. Siccome so che hai partecipato anche tu, ho pensato di chiederti delle tue esperienze lì.
Quali sono alcuni dei tuoi ricordi preferiti al Camp Monroe? Pensi ti abbia aiutato ad essere quello che sei oggi? Hai alcune storie divertenti/interesanti che un campeggiatore di lunga data come me sarebbe interessato a sentire?
R: I miei ricordi preferiti sono la Stanley Cup e la Oquago Cup, e partecipare ai giochi. Penso proprio mi abbia aiutato a diventare chi sono oggi. Ho imparato le mie lezioni di vita lì e mi sono fatto alcuni dei migliori amici della mia vita, con cui sono amico ancor oggi e che ora mandano i loro figli là. Il più delle storie non possono essere raccontate in un forum pubblico, ma la migliore parte della vita in campeggio era il cameratismo nei dormitori e tutte le batutte che solo le persone del tuo dormitorio avrebbero capito.

18. D: Hai guardato il BatB originale? E sei mai stato in Danimarca?
R: Mai stato ma mi piacerebbe andarci. Un mio buon amico vive lì e mi piacerebbe fargli una visita. Ho solo visto clip del originale. Principalmente guardavo solo lo sport o sitcome, non era il mio genere.

19. D: Chi ha avuto l’idea di inserire i vermi gommosi nello show? E vedremo Cat e Heather mangiarli entro breve?
R: Vorrei saperlo perché sono diventati un dolcetto ricorrente. C’è una storia davvero divertente che gira attorno ai vermi gommosi nella S4 che penso piacerà ai fan. Heather non è ancora passata al lato oscuro dei vermi gommosi. E non penso che Cat mangi la gelatina visto che è fatta con prodotti animali. Quello che succede con i vermi gommosi rimane in camera da letto.

20. D: Allora tutti dicono che la S4 è diversa dalle altre stagioni. In che modo? E se dovessi fare un confronto con quale stagione lo faresti?
R: Bella domanda! Direi che è una combinazione del meglio della S3 con tanti ritorni al passato e riferimenti alla S1. SPOILER ALERT: Non posso dirtelo se no dovrei soffocarti con i vermi gommosi e perderei il mio lavoro ( un po’ più del romanticismo che le ‪#‎Beasties‬ conoscono e amano).

21. D: Raccontaci un momento divertente durante le riprese della S3 o della S4.
R: C’è una scena nella S4 in cui non riuscivo a controllarmi e avevo le battute alla fine della scena. Tutti stavano ridendo dietro la cinepresa. Spero che sia all’altezza, ma non so se sia possibile visto che mi stavo trattenendo. E nella S3 la scena delle prove in chiesa è stata uno spasso.

22. D: Austin nella S3 hai avuto più scene d’azione e più scene in generale, sarà così anche nella S4?
R: Sì. JT è in trincea anche nella S4. Azione, dramma, e molta più commedia, come nella S1.

23. D: Che paese ti piacerebbe visitare?
R: Mia moglie ed io abbiamo appena visitato l’Italia, il che è stato meraviglioso! I prossimi viaggi saranno alle Hawaii o in Inghilterra visto che mia moglie ha origini irlandesi e abbiamo amici inglesi.

24. D: Ci saranno nella S4 scene come quella finale di tutta la Scooby Gang +1 al ristornate, le canzonature? Cosa ti ha lanciato addosso Cat?
R: Penso Cat mi abbia lanciato un gambo di sedano o una carrota.
Sì ci sono tante scene della Scooby Gang +1 nella S4. Non so se ci sarà così tanto divertimento e relax, ma comunque divertimento e forse spasso.

25. D: Ti piace Toronto? Ho visto che avete girato a Ossington Ave una volta o due. Vai mai a passare il tempo da quelle parti?
R: Sì. Ci sono ristoranti e bar ottimi e amiamo Toronto d’estate. Siamo contenti che filmiamo la S4 in questo periodo e non d’inverno.

26. D: Come ti sembra Toronto rispetto a New York?
R: Simili, anche qui hanno la Seconda Migliore Città. Questa è la grande città del Canada, quindi bene o male questa è la reputazione di cui devono dimostrarsi all’altezza o farla dimenticare. Ma New York è la città migliore, è molto meglio di Toronto.

27. D: Quanto un personaggio secondario di Curb Your Enthusiasm viene spinto a migliorare?
R: Curb vuol dire migliorare! Tutti migliorano. Lo script è solo la descrizione della scena e poi gli attori corredano la scena con più videocamere che registrano nel caso in cui c’è un grande momento tra i personaggi. Ma è un miglioramento artigianale, quindi con ogni ripresa tieni cose, butti via cose e aggiungi cose nuove basandoti su quello che funziona per la scena.

28. D: Quindi se ti sentivi di fare un monologo di 5 minuti, loro si sarebbero fatti una ragione?
R: Sì, ma non è uno TV show in diretta. Loro lo girano come un documentario dove tutti danno il loro meglio. Fanno ore di filmato, ore di scene, e poi modificano con i tecnici del montaggio, i produttori e con Larry David per creare lo show migliore. Il punto è, anche se avessi fatto un monologo di 5 minuti, avrebbero lasciato 1 minuto o 30 secondi, a meno che non fosse di J.B. Smoove o Larry David.

29. D: C’è qualche TV show che ti appassiona in questo momento?
R: Mr. Robot, e Ben Mendelsohn in Bloodline. Anche The League, Key and Peele, Inside Amy Schumer e Black-ish.

30. D: Ci sono attori/registi con cui vorresti lavorare in futuro?
R: Martin Scorsese, Steven Spielberg, David Fincher, John C. Reilly, Christian Bale, Tom Hanks, il mio amico Kerry Washington, Taraji P. Henson, Tatiana Maslany, Peter Dinklage, Paul Thomas Anderson e Denzel Washington.

31. D: Quale è la tua audizione più imbarazzante?
R: Una volta ho indossato il mio accappatoio e la mia biancheria intima a un’audizione. Mutande strette a un’audizione… e non ho ottenuto la parte. Ne sarebbe valsa la pena se l’avessi ottenuta, ma non è stato così. Ho ottenuto solo sguardi fissi.

32. D: Hai un momento-scena favorito del finale della S3?
R: Le ultime due scene dello show. In parte perché erano divertenti, ma soprattutto perché sembrava fossimo ubriachi. E stavamo festeggiando perché non sapevamo se quelle sarebbero state le ultime scene della serie (non ci avevano ancora rinnovato la serie quindi ci stavamo godendo il momento).

33. D: La dimora di Liam è piuttosto raccapricciante, c’è la possibilità di rivederla nella S4?
R: Penso che abbiamo usato lo stesso posto, ma sarà diverso nella S4. Non abbiamo finito di filmare quindi può essere!

34. D: Kubrick ha risposto a qualcuno che criticava il lavoro di Jack Nicholson in Shining dicendo che non dovevano essere fan di James Cagney. Lui ha detto che preferisce le caratterizzazioni più ampie di Mifune o Cagney. Tu cosa preferisci? Un personaggio completo o più naturalistico?
R: Penso ci sia un momento per tutti e due! Mi piace Jack Nicholson in The Shining, che è uno dei miei film preferiti di sempre. E in generale, persone come Jack Nicholson e Bill Murray, che tendono a fare delle grandi scelte, sono più eccitanti da guardare. Mi piacerebbe lavorare anche con loro. Se vuoi vedere naturalismo, puoi guardare grandi documentari, ma quando i personaggi appartengono ad un film o ad una rappresentazione teatrale o ad uno TV show mi piace sempre guardare la versione migliore di quei personaggi. Onestamente è molto più divertente interpretare quel ruolo per un attore, ma la maggior parte del mio lavoro è nel mondo naturalistico e anche qui c’è qualcosa da dire. Sono membro del “Actor’s Studio”, un posto che cerca di portare tanta realtà alla recitazione quanto sia umanamente possibile, quindi approvo.

35. D: Ci sono film in arrivo che non vedi l’ora di vedere?
R: Steve Jobs, Black Mass e Suffragette.

36. Ci sono TV show autunnali che vuoi vedere?
R: The Walking Dead, Empire, Scandal, How to Get Away with Murder, Black-ish e Modern Family.

37. D: Adoro The Walking Dead! Chi è il tuo personaggio preferito? Il mio Tyreese, anche se lo hanno ucciso troppo presto!?
R: Daryl o Carol, ma il gelido Carl mi ha conquistato.

38. D: 1) Avremo tante nuove sorprese nella S4?
2) Vedremo JT al lavoro più spesso?
R: 1) Sì! Nuove sorprese, nuovi personaggi, vecchi personaggi, alcuni ospiti divertenti e nuovi cattivi. JT Forbes lavora sempre, quindi sì.

39. D: Quale è il miglior film che hai visto questo anno?
R: Trainwreck!

40. D: Scena favorita del film?
R: Non posso dirlo perché sarebbe uno spoiler, ma QUELLA scena! Amy Schumer è sorprendentemente brava sia nelle commedie che nei film drammatici.

41. D: Com’è stata l’audizione per avere la parte? E com’è stato il primo giorno di riprese? Ti sei trovato subito bene con gli altri? Grazie mille.
R: Grazie a te. E no, ci odiavamo e ci odiamo anche ora 😉 Ottenere il ruolo è stato in verità molto semplice, ho fatto l’audizione una volta e mi hanno offerto la parte un paio di giorni dopo. Penso che io sia stato il secondo dopo Kristin ad accettare la parte. E’ stato facile per via del mio lavoro precedente in Life Unexpected con la CBS e la CW.

42. D: Hai qualche piano speciale in vista del tuo Compleanno?
R: Sì! Un pomeriggio tranquillo con mia moglie e su Twitter con i miei amici ‪#‎Beastie‬.

43. D: Personaggio favorito in Modern Family?
R: Mi piace Cam, vicino in seconda posizione c’è Lily (“TODAY, ladies!!!”). Ho un debole per Phil Dunphy, Ty Burrell è perfetto.

44. D: Quale è stato il ruole più difficile che hai interpretato finora e perché?
R: E’ stato il ruolo del cameriere in Curb Your Enthusiasm perché stavo lavorando in uno show con un attore che ho trovato estremamente divertente quindi è stato particolarmente snervante mantenere la mia compostezza, anche se quello che pensavo era davvero divertente, e non rovinare la scena.

45. D: Prima di avere questa parte, ci sono stati momenti quando ti sei sentito scoraggiato o volevi rinunciare?
R: Fare un’audizione è sempre scoraggiante. Non so chi l’ha inventata, ma chiunque esso sia voglio fare due chiacchiere con lui. Ma, sì, penso che ogni attore ha questi momenti di dubbio. Comunque io penso sempre come sarebbe la mia vita senza. L’alternativa sarebbe che non sarei contento della mia vita. Ho deciso che la frustrazione e l’esasperazione sarebbero la migliore medicina per concentrarmi sul prossimo lavoro a portata di mano.

Source: J2GvJz8iJxzZVLbwykKN3i94hW1F3L1nrOlmUj3qPCo


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni QUI.
@oanapaso13

Hola a todos. Mi chiamo Oana, ho 35 anni e ho ripreso a guardare le serie tv da quando mi sono appassionata a Beauty and the Beast. Ho studiato lingue e sono diventata subber per caso, ma ora non potrei farne a meno. Ho due bimbe, amo leggere e a parte le serie tv, amo i film. Ecco questa sono io più o meno. Ciao ciao.