“Attack” di Siegfried Sassoon letta da Gemma Arterton

Gemma Arterton legge la poesia “Attack” di Siegfried Sassoon in memoria della Prima Guerra Mondiale.

Di seguito il testo della poesia originale:

At dawn the ridge emerges massed and dun
In the wild purple of the glowering sun,
Smouldering through spouts of drifting smoke that shroud
The menacing scarred slope; and, one by one,
Tanks creep and topple forward to the wire.
The barrage roars and lifts. Then, clumsily bowed
With bombs and guns and shovels and battle-gear,
Men jostle and climb to meet the bristling fire.
Lines of grey, muttering faces, masked with fear,
They leave their trenches, going over the top,
While time ticks blank and busy on their wrists,
And hope, with furtive eyes and grappling fists,
Flounders in the mud. O Jesus, make it stop!


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! ūüôā

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Pi√Ļ¬†informazioni qui.
Deborah Caccia
Vivo in una città sperduta della Val Padana in cui tutti conoscono tutti. Non sono una telefilm addicted da molto tempo, ma devo dire che ho recuperato in fretta. Se fosse possibile, avrei un master in binge-watching. Aspirante traduttrice/mediatrice in lingua inglese e russa. Amo la musica in ogni suo genere, se volete farmi felice portatemi a un concerto.
[112 visite totali]

I commenti sono chiusi.