Top 10 dei personaggi “mainagioia” del 2015/2016

Di personaggi senza una gioia nelle serie TV ce ne sono tanti, ma ho provato a raccoglierne dieci, spiegando perché, secondo la mia esperienza di serializzato, sono dei personaggi mainagioia.

10°: Scott McCall (Teen Wolf)

In quest’ultima stagione Scott se l’è vista davvero brutta. Dopo aver litigato con il suo migliore amico Stiles, viene quasi ucciso nella 5×10 dal suo beta Liam, perde il branco e deve fare i salti mortali per rimettere tutti insieme, e come se non bastasse, la sua ragazza Kira a fine stagione se ne va, lasciandolo senza neanche una gioia.

9°: Cookie Lyon (Empire)

Proprio quando Cookie diventa CEO dell’Empire e il suo rapporto con Lucious si sta riallacciando, suo figlio viene colpito quasi a morte da un proiettile, mentre Lucious deve sposarsi con Anika per salvarsi dall’FBI che vuole incastrarlo un’altra volta.

8°: Fiona Gallagher (Shameless)

Diciamocelo, questa ragazza di gioie ne ha avute davvero poche nella sua vita. Ad un passo dal “sì, lo voglio” al matrimonio con Sean, Frank arriva e rovina tutto raccontando che Sean non ha affatto smesso di drogarsi e questo fa cambiare idea a Fiona, perché crede di non potersi fidare più. Alla fine si ritrova a fumarsi una sigaretta fuori dalla chiesa, ancora vestita da sposa, quindi non proprio il finale felice che si aspettava.

7°: Klaus Mikaelson (The Originals)

Questo non è stato sicuramente l’anno dei Mikaelson, e soprattutto non di Klaus. Non solo Cami, una delle poche persone che Klaus abbia mai amato veramente al di fuori della sua famiglia, è morta a causa di un vampiro che lui stesso aveva creato, ma nel finale di stagione deve sacrificarsi restando murato vivo per mano di Marcel, il famoso “friend, foe e family” della profezia, tutto ciò per salvare i suoi fratelli che stanno tutti morendo. Non dimentichiamoci che anche Finn è morto, e Klaus non ha potuto salvarlo.

6°: Raven Reyes (The 100)

Raven si trova in classifica, non tanto per quello che le è accaduto in quest’ultima stagione, ma più per la serie di sciagure che ha vissuto nelle altre due. Quasi disabile per colpa della gamba, nella terza si unisce alla City of Light, inconsapevole di quello che significa, infatti ad un certo punto Alie prende possesso del suo corpo e prova ad ucciderla più volte.

5°: Clarke Griffin (The 100)

Doppietta per i personaggi di The 100 che di gioie non ne vedono mai. La stagione si apre con Clarke, che dopo i fatti di Mount Weather è inseguita da tutti i popoli terrestri, compresi i suoi amici. La situazione non migliora sicuramente quando vede Lexa morirle davanti. Nel finale sembra che vada tutto bene, Clarke ha salvato di nuovo il mondo, solo che questa volta sembra che il mondo non durerà ancora a lungo.

4°: Emma Duval (Scream)

Questa ragazza ne ha passate davvero tante. Quasi tutti i suoi amici e il suo fidanzato sono morti, per mano di un pazzo assassino, che si è rivelato essere la sua sorellastra Piper, figlia della stessa madre e di un omicida che aveva seminato il terrore vent’anni prima.

E ora i tre personaggi che secondo me sono stati i più sfigati di quest’anno

3°: Wes Gibbins (How to Get Away with Murder)

Non so neanche da dove partire. La seconda stagione si è incentrata sulla sua storia e ci hanno fatto vedere che Wes ha visto sua madre morire in una pozza di sangue, dopo che lei si era infilata un coltello in gola. Più avanti scopre l’identità del padre, ovvero Wallace Mahoney e proprio quando Wes prende il coraggio di confrontarsi con Wallace, il padre viene ucciso davanti a lui da dei colpi di pistola. Quindi anche quest’anno una gioia l’anno prossimo, Wes.

2°: Simon Asher (Quantico)

Lo avrei messo primo, ma poi quando vedrete la prima posizione vi ricrederete. Simon, viene cacciato da Quantico per un motivo futile, ha progettato la bomba che ha ucciso un sacco di persone nella prima puntata, senza però esserne responsabile, e più avanti si ritrova legato con in mano il detonatore di un’altra bomba e fidandosi di Alex, lo lascerà andare, facendo esplodere un’altra bomba. Simon si sente così in colpa, che quando l’ennesima bomba sta per esplodere e non può essere disinnescata, lui la prende e si butta con essa in acqua, per salvare i suoi amici e la base di Quantico, morendo da eroe. Io ho pianto tantissimo nella scena dove Simon muore, e ora che sto scrivendo questo articolo mi sta ritornando la depressione per quel momento.

1°: Vanessa Ives (Penny Dreadful)

La terza, e ultima, stagione di Penny Dreadful si apre con una Vanessa depressa e malridotta che vive come un animale. La situazione sembra migliorare quando trova il fantastico Dottor Sweet, che però si rivela essere Dracula. Lei all’inizio decide di abbracciare finalmente la propria natura malvagia, facendo letteralmente calare la notte su Londra, ma poi si rende conto dell’errore che ha fatto e nel finale di serie, chiede a Ethan di ucciderla, così che nessuna forza oscura possa più avere interesse per lei.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto, e se credete che manchino altri personaggi mainagioia, scriveteli nei commenti, così potrò fare un’altra classifica!


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni qui.
Dramaking
Ho 19 anni e una passione per la lettura e le serie TV. I miei show preferiti in assoluto sono American Crime e How to Get Away With Murder. Ho deciso di iniziare a scrivere articoli perché ho davvero tante cose da dire e finalmente ho la possibilità di farlo.

I commenti sono chiusi.