Shadowhunters ritorna il 3 aprile con la terza stagione

Buone notizie per i fan di Shadowhunters! Oggi, al panel Sci-Fi della Freeform, i produttori esecutivi e il cast del telefilm hanno annunciato la data in cui andrà in onda il primo episodio della terza stagione – Martedì 3 aprile 2018 alle 20.00 – sottolineando che gli ultimi dieci episodi andranno in onda in estate.

È stato inoltre rivelato che la star di Broadway Javier Muñoz (Hamilton) e l’attrice Anna Hopkins (Arrow) si uniranno al cast per questa nuova stagione. Hopkins interpreterà Lilith, la nuova antagonista per eccellenza, mentre Muñoz vestirà i panni di Lorenzo Rey, un nuovo stregone che darà del filo da torcere a Magnus.

Ecco alcune piccole anticipazioni sulla terza stagione trapelate durante il panel:

  • La crew di Shadowhunters sta attualmente girando l’episodio 5 della terza stagione.
  • Come accennato all’inizio dell’articolo, Magnus entrerà in conflitto con uno stregone rivale, che potrebbe avergli rubato il titolo di Sommo Stregone di Brooklyn. Voci di corridoio, che provengono direttamente dalla press room, aggiungono inoltre che Magnus subirà una trasformazione importante in questa stagione. Ci saranno, infine, delle conseguenze per via della sua alleanza con la regina Seelie.

  • Alec è felice durante i primi episodi della terza stagione, ma è molto stressato e questo inciderà anche sulla sua relazione con Magnus, che diventerà sempre più profonda e complessa. Parte di questa complessità è legata all’immortalità dello stregone, che avrà un certo peso sulle riflessioni di Alec. Matthew ha anche aggiunto che Alec entrerà in conflitto con Clary, specialmente per via del segreto legato all’aver riportato in vita Jace.

  • Luke avrà una storia importante in questa terza stagione. Isaiah Mustafa ha sottolineato quanto il suo personaggio sia protettivo con il suo branco di lupi mannari e ha definito la sua collega Ollie una spina nel fianco. I produttori hanno, inoltre, rivelato che ci saranno degli accenni al passato di Luke e che rivedremo sua sorella Cleophas.

  • Clary e Jace potranno finalmente sperimentare cosa significa essere una coppia ed esibiranno le insicurezze tipiche della prima fase relazionale. Tuttavia, entrambi dovranno affrontare le conseguenze di ciò che è accaduto al lago Lyn: il fatto che Clary abbia usato il desiderio di Raziel – che per gli Shadowhunter andrebbe usato solo in casi di estrema necessità – per aver riportato in vita Jace.

  • Il fatto di essere tornato in vita avrà parecchie ripercussioni su Jace – tra cui gli incubi, come ci ha rivelato il trailer. Matthew Daddario ci rivela che Jace si butterà a capofitto sul lavoro ma che arriverà il momento in cui avvertirà il bisogno di prendersi una giornata libera. Probabilmente non durerà molto, tuttavia, perché i produttori hanno aggiunto che Lilith ha un conto in sospeso con lui per via di quello che è successo a Sebastian.

  • Isabelle sarà caratterizzata da una rinnovata ammirazione per i Mondani. Si è appoggiata ai loro programmi di disintossicazione per liberarsi della dipendenza dallo Yin Fen e combatterà per proteggerli. Izzy ricoprirà, inoltre, il ruolo di esperta d’armi dell’Istituto.

  • Il passato di Maia verrà approfondito ulteriormente e il suo arco narrativo avrà molto a che fare con il concetto di perdono. I primi episodi si soffermeranno molto sulla relazione fra Maia e Simon, ma verrà introdotto anche il personaggio di Jordan – la cui storia sarà un po’ diversa rispetto ai libri.

  • Dell’arco narrativo di Simon si sa poco. Nel trailer lo vediamo ancora alla corte Seelie, insieme alla Regina, ma, a giudicare da alcune scene girate da Alberto Rosende, pare che il nostro vampiro preferito tornerà a New York molto presto. E siccome, come sappiamo, le sue attenzioni saranno dedicate a Maia, pare che per il Sizzy dovremo aspettare ancora un po’.

Saranno sufficienti queste poche chicche per superare i prossimi sei mesi di assenza di episodi? Voi cosa ne pensate? Lasciateci un commento!


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni qui.