Josh Duhamel parla di suo figlio Axl

0511-josh-launch2-2

Josh Duhamel si sta godendo ogni secondo della vita da padre.

L’attore ha recentemente parlato con Brittany Kyles di toofab mentre pubblicizzava il suo nuovo film, “Bravetown“, e si è confidato sul suo adorabile bambino avuto con la moglie Fergie, Axl Jack Duhamel.

Per ora, la sexy star quarantaduenne dice che Axl è una combinazione tra lui e la cantante di “L.A. Love“… ma sta iniziando a vedere più cose di se stesso in lui ogni giorno che passa!

“Voglio dire, il bambino è davvero socievole. [Ride] E immagino che anche io e mia moglie siamo molto socievoli. Credo sia un bambino davvero felice e penso che anche noi due siamo molto felici. Ma penso sia ancora troppo presto per dirlo. Fino ad ora è andato tutto bene.” dice. “E’ davvero divertente in questo momento e sembra molto felice ed è quello che più ci importa, che sia un bambino felice e incuriosito da tutto.”

“Immagino che il tempo ci dirà a chi assomiglia di più,” aggiunge la star di “Transformers“. “Credo che sia un mix tra noi due. Assomiglia più a lei, secondo me. Ma man mano che cresce, inizio a vedere più cose di me in lui. Guardi i suoi occhi e ci vedi solo Ferg. I capelli buiondi sono i miei, avevo dei capelli abbastanza bianchi da bambino.”

Mentre Fergie e Axl non sono riusciti a venire sul set mentre Josh filmava “Bravetown” nella sua città natale nel Nord Dakota, Duhamel dice che non gli piace trascorrere più di una settimana lontano dal suo bambino se ne ha la possibilità.

“Ero a New Orleans a girare un film e sono tornato più o meno una settimana e mezza fa ed erano passate sei settimane, in cui avevo visto mio figlio soltanto una volta,” spiega Josh. “Quindi sono passate circa due settimane e mezzo prima che lo rivedessi ed era troppo da sopportare. Ho bisogno di vederlo, probabilmente potrei sopportare una settimana, ma abbiamo imparato una lezione: se inizia a mancarmi troppo, questa cosa influisce su tutto. FaceTime è una grande salvezza. Prima di quello, non avrei avuto la possibilità di vederlo, sarei diventato pazzo.”

Mentre “Bravetown” segue le vicende di Josh (Lucas Till), un DJ a cui piace fare festa che si riunisce al padre assente solo più tardi nella sua vita, Duhamel dice che non potrebbe mai pardersi la crescita di suo figlio.

“E’ difficile per me pensare di non essere presente nella vita di mio figlio,” confessa la star di “Vicino a te non ho paura“. “Non riesco proprio ad immaginare la psicologia che sta dietro a questa cosa. Dev’essere una vita triste sapere di avere un figlio da qualche parte con cui non parli o interagisci e non hai nulla a che fare con la sua crescita. Non lo capisco proprio.”

Chiaramente Josh sembra un vero padre — cosa ne pensi dei commenti dell’attore?

Puoi vedere “Bravetown” adesso su iTunes e in alcuni cinema!

Fonte: http://www.toofab.com/2015/05/12/josh-duhamel-son-axl-fergie-bravetown-interview-photos/?adid=homepage-topcontent-1#sthash.XJ8f9gAh.dpuf


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni qui.
Deborah Caccia
Vivo in una città sperduta della Val Padana in cui tutti conoscono tutti (o quasi). Non sono una telefilm addicted da molto tempo, ma devo dire che ho recuperato in fretta. Se fosse possibile, avrei un master in binge-watching. Aspirante traduttrice/mediatrice in lingua inglese e russa. Amo la musica in ogni suo genere, se volete farmi felice portatemi a un concerto.

I commenti sono chiusi.