Intervista Esclusiva: la star di “Baby Daddy”, Jean-Luc Bilodeau

Nella divertentissima sitcom di successo di Freeform, “Baby Daddy“, Ben scopre di essere padre quando sua figlia Emma viene lasciata davanti alla porta di casa sua. Con l’aiuto dei suoi amici e della sua famiglia, Ben deve imparare a essere un padre single a vent’anni.

La premiere estiva della quinta stagione di “Baby Daddy” inizia mercoledì 1° giugno. Sono così emozionata di ricominciare a guardare questa comedy che è diventata una delle mie preferite. Il cast e la trama sono fantastici e non posso fare a meno di farmi coinvolgere da tutte le storie d’amore.

Jean-Luc Bilodeau interpreta Ben Wheeler, il personaggio principale. In quest’intervista esclusiva abbiamo scoperto come Jean-Luc si vede simile a Ben, i suoi pensieri sull’essere un giovane padre e alcuni spoiler sulla nuova stagione.

Nell’ultimo episodio della quinta stagione di “Baby Daddy” abbiamo visto Ben capire finalmente cos’era importante per lui per quanto riguarda la sua relazione con Zoey. Questa nuova prospettiva cambierà il modo in cui Ben vede le sue relazioni con le donne nella nuova stagione?

Sì, senz’altro. Penso che a causa di tutte le volte in cui si è ritrovato con il cuore spezzato, diventerà un po’ più riservato per un po’ di tempo, finché non incontrerà un’altra ragazza e potrà risolvere questo problema. Penso che non sappia davvero quello che vuole. Penso che sia molto giovane per decidere con chi vorrebbe stare per il resto della sua vita. Spero che lo capisca. Jean-Luc potrebbe condividere un po’ di saggezza con Ben e se lui lo ascoltasse, potrebbe rilassarsi e capire se stesso. Penso che un elemento chiave che stiamo dimenticando nello show è il fatto che lui non ha bisogno di nessuno. Ha solo bisogno di sua figlia Emma. Spero che lo capisca. Beh, lo capisce, ma spero che lo metta in pratica.

Puoi darci qualche spoiler su cosa possiamo aspettarci dalla relazione di Zoey e Ben in questa stagione?

Non so se ho il permesso di dire qualcosa. So solo che lui ha un paio di opzioni in questa prossima parte della stagione. Esplorerà un paio di opzioni diverse con due donne diverse (non ho intenzione di dire chi). Penso di non poter dire altro.

Sei simile a Ben Wheeler nella vita vera? Condividi qualche caratteristica nella personalità?

Sì, credo. Voglio dire, lavori sul tuo personaggio così a lungo che entrambi imparate cose l’uno dall’altro. Credo che nelle prime due stagioni avrei detto di no, non siamo per niente simili, ma con il proseguimento dello show, ho iniziato lentamente a farlo diventare come me e viceversa. Ho imparato alcune cose da Ben. Potrei dire che siamo simili, ma siamo ancora molto molto diversi. Spero vivamente di non avere figli a breve.

Ben è un personaggio estremamente carismatico e arguto. Qual è la tua parte preferita nell’interpretarlo?

Esattamente quella caratteristica. E’ un ragazzo intelligente, è sveglio e gli importa di tutti. Anche se fa molti errori, di solito impara da essi e non li ripete, che è una cosa fantastica. Ho scoperto che questa è la qualità più importante in lui, penso. Adoro la relazione che ha con Riley, Danny, Tucker, Bonnie e sua figlia. Questo sentimento di apprezzamento di Ben come essere umano, nasce solo quando hai lavorato su un personaggio per cinque stagioni. Amo interpretare ogni parte di Ben, è un ragazzo eccezionale.

Hai detto di non volere figli a breve, ma com’è lavorare sul set con un bambino (o due, visto che Emma è interpretata da due gemelle)?

Beh, amo quelle bambine! Questo è il problema. La ragione per cui non voglio figli non è perché è difficile lavorare con loro. E’ l’opposto. E’ fantastico lavorare con loro e so che crescere un figlio non è per niente facile. Non devo cambiare pannolini e non devo metterglieli. Devo stare con loro solo quando sono felici. Quando sono tristi, facciamo cambio con l’altra bambina. E’ un’introduzione sbagliata al mondo dei genitori. Sono un po’ cinico, lo so. Le bambine sono fantastiche. E’ come se fossero state create in qualche camera simile a una capsula dove vengono vivacizzate con un mucchio di ormoni della crescita che non le fanno mai piangere o essere esigenti. Sono fantastiche. E’ come se non fossero neanche umane. Nemmeno le gemelle Harris. Siamo stati fortunati sin dalla prima stagione. Abbiamo sempre avuto bambine fantastiche per tutto il tempo.

Appariranno delle nuove ed eccitanti guest star in questa stagione?

Sì, ci sarà Jamie-Lynn Singler, che è appena passata a trovarci per cena due sere fa. E’ davvero una ragazza fantastica. Abbiamo Daniella Monet. Penso che tu abbia già visto Daniella, a dire il vero. Loni Anderson, che è fantastica. Torna Eddie Cibrian. Jackée Harry, lei è splendida. Abbiamo delle fantastiche guest star, come sempre. Anche le persone che vengono solo per un paio di battute, sono sempre molto divertenti. Siamo stati molto fortunati a lavorare con degli attori molto talentuosi e diligenti.

Su “Baby Daddy”, la famiglia di Ben è leggermente eccentrica. La tua famiglia nella vita reale è simile a quella di Ben? Come sono paragonabili?

Decisamente sì, mia mamma probabilmente è l’essere umano più sarcastico che abbia mai conosciuto. Non te la farà mai passare liscia per niente. Se ti fai un nuovo taglio di capelli, lei dovrà farlo notare. Sai cosa intendo? Tipo, qualsiasi cosa. Indossi un colore di scarpe diverso dal solito? Lo farà notare. Non potresti farla franca con nulla. Molte chiacchierate scherzose nella mia famiglia. Era molto molto eccentrica e molto rumorosa. Eravamo solo in quattro e abbiamo mantenuto i decibel piuttosto alti in quella casa. Ci divertiamo sempre e amiamo l’un l’altro, quindi è divertente.

Ti piace interpretare un personaggio divertente? A che tipi di ruoli ti piacerebbe dedicarti in futuro?

Mi piace recitare in comedy. Amo le comedy e mi piacerebbe restare nelle comedy. Anche se mi piacerebbe ribaltare la situazione e interpretare un assassino o qualcosa di strano. Mi piacerebbe cambiare completamente direzione. Senza allontanarmi troppo, però. Lavorare su un personaggio come il mio in un programma televisivo, ti permette di lavorare su tutta quella negatività per molto tempo. Penso che mi piacerebbe rimanere nelle comedy per la maggior parte della mia carriera e di tanto in tanto cimentarmi in qualche cosa più profonda e più oscura. Per ora sono felice dove sono.

Fonte: PopHeartsTV

Traduzione a cura di MissFangirl


Non dimenticate di lasciare un mi piace alla nostra pagina Facebook! 🙂

Subtitles On Demand sta cercando collaboratori! Più informazioni qui.
Deborah Caccia
Vivo in una città sperduta della Val Padana in cui tutti conoscono tutti (o quasi). Non sono una telefilm addicted da molto tempo, ma devo dire che ho recuperato in fretta. Se fosse possibile, avrei un master in binge-watching. Aspirante traduttrice/mediatrice in lingua inglese e russa. Amo la musica in ogni suo genere, se volete farmi felice portatemi a un concerto.

I commenti sono chiusi.